Come riordinare i giochi dopo l’estate

L’estate sta per salutarci e, insieme alle giornate più corte e alle temperature più fresche, è arrivato il momento di pulire e riordinare i giochi da spiaggia.
Con qualche piccolo accorgimento sarà facile e veloce.
Per igienizzare gli oggetti in plastica bastano acqua e un detergente neutro: lavateli con una spugnetta e utilizzate un panno per asciugare. Contro lo sporco più resistente è utile qualche minuto di ammollo in acqua calda con una goccia di sapone.
I giochi da spiaggia puliti, privi di macchie di salso e di granelli di sabbia, potranno così essere riposti in cantina o dentro l’armadio in attesa della prossima estate. Le scatole in cartone o in plastica – disponibili in diverse dimensioni e colori – sono perfette per contenerli tutti in modo comodo e ordinato. Vi suggeriamo di applicare un’etichetta esterna che riporta esattamente il contenuto, in modo che ritrovarli sarà ancora più facile.
Ora non ci resta che aspettare di nuovo il momento per divertirci sulla spiaggia!